Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
Home > Persone > Giovanni da Bizzozero
AddThis Social Bookmark Button
Bizzozero-Ultime notizie Bizzozero-Ultime notizie
Messaggio
  • Questo sito utilizza i cookies. I cookie sono file memorizzati nel browser, utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la navigazione. Utilizzando il nostro sito l'utente dichiara di accettare e acconsentire all' utilizzo dei cookies in conformita' con i termini di uso dei cookies.

    Leggi di più

Giovanni da Bizzozero

 

Capitano di ventura

Giovanni fu un condottiero militare del XIV secolo al servizio dei Visconti, duchi di Milano.


Circa 700 anni fa, quando in Italia regnavano principi e marchesi, quando Milano era un potente stato autonomo, la nobile famiglia Bizzozero raggiunse il suo massimo splendore, ed alcuni suoi componenti ebbero incarichi di grande prestigio; tra essi si segnalò Giovanni da Bizzozero.
Giovanni fu un condottiero militare al servizio dei Visconti, duchi di Milano, e per conto loro governò importanti città e partecipò da protagonista a numerose battaglie.
Nel 1337 fu podestà di Cremona, poi guidando le truppe di Azzone Visconti occupò Brescia, nel 1343 fu podestà di Piacenza, nel 1350, per conto dell’arcivescovo Giovanni Visconti, conquistò Bologna e vi divenne ambasciatore, nel 1355 partecipò alla guerra contro Alessandria con Galeazzo Visconti, nel 1357 a Montichiari, vicino Brescia, fu fatto prigioniero mentre guidava la difesa di un ponte strategico sul fiume Oglio, nel 1361 fu all’assedio di Bologna, e in seguito alla rovinosa sconfitta dell’esercito milanese di Barnabò Visconti, venne nuovamente catturato, e per il suo rilascio i bolognesi richiesero un riscatto di 25.000 fiorini d’oro. Il duca di Milano era in difficoltà, e il riscatto non fu pagato; Giovanni da Bizzozero morì in carcere tra il 1361 ed il 1364.

casa bizzozero 2001 bnet

Foto B.NET: la probabile dimora di Giovanni da Bizzozero in piazza S. Evasio

Oggi ce lo ricordano, oltre a diversi documenti storici rinvenuti dal professor Talamona, lo stemma dei Bizzozero collocato sulla casa d’angolo all’ingresso di piazza S. Evasio, che nella parte inferiore reca la scritta in latino Joannes miles, a testimoniarci che quella fu probabilmente una sua proprietà, e forse anche la sua abitazione; inoltre a lui è intitolata la scuola materna del rione.

L'immagine utilizzata in apertura è tratta dal blog "Firenze Curiosità" ed ha solo scopo illustrativo


 

Testo tratto e aggiornato dal "volantino storico" n° 12 del mese di febbraio del 2005, stampato dal Comune di Varese su iniziativa del Circolobizzozero, a cura di Raffaele Coppola con la consulenza del professor Renzo Talamona


Aiutaci a migliorare questa pagina; hai immagini, documenti, informazioni aggiuntive ? scrivici a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 
Campus diffuso

campus diffuso logo

Cerca nel sito

Annuncio casuale
Meteo

Le iniziative di B.NET

B.NET iniziative 20150811 COP

Natale a Bizzozero
Foto casuale
Cerca il tuo stemma
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?
Accesso riservato