Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
Home > Monumenti > Le edicole votive
AddThis Social Bookmark Button
Bizzozero-Ultime notizie Bizzozero-Ultime notizie
Messaggio
  • Questo sito utilizza i cookies. I cookie sono file memorizzati nel browser, utilizzati dalla maggior parte dei siti per personalizzare la navigazione. Utilizzando il nostro sito l'utente dichiara di accettare e acconsentire all' utilizzo dei cookies in conformita' con i termini di uso dei cookies.

    Leggi di più

Le edicole votive

Edicole 20110710_MAB_Tre_madonne

Foto Mario Bianchi: L'edicola dedicata alle tre Marie

Le edicole votive sono sempre stata sincero segno di devozione del popolo verso la divinità.

Bizzozero ne annovera tutt’ora 5.

Forse la più suggestiva è la cappella dedicata a S. Rocco, in zona Duni; l’attuale edificio è datato 1890 ed è stato profondamente restaurato nel 1993, ma l’origine del luogo di culto sembra possa risalire al ‘700.

I restauri hanno recuperato l’immagine votiva che ritrae S. Rocco (patrono dei viandanti e degli appestati), S. Ambrogio e la Madonna delle sette spade, ma non hanno potuto ripristinare le condizioni ambientali originali, che vedevano il livello della strada più basso di circa un metro, tanto che la lastra di pietra dell’altarino interno, oggi appare come un insolita predella davanti all’immagine sacra.

Edicole 20100613_MAB_S.Rocco_affresco

 

All’interno di villa Trecati, oggi oratorio parrocchiale, vi è poi l’edicola dedicata all’Immacolata datata 1948 come indica la lapide sotto l'affresco "Al cuor immacolato della vergine madre di Dio nell'80° della gioventù maschile di A.C. 29-08-1948". Nel 1982, venne aggiunta una seconda lapide in memoria di Don Giuseppe Macchi: "Tutta Bizzozero ricorda Don Giuseppe Macchi nell'anno della morte - Immacolata 1982"

Edicole 20111211_MAB_Immacolata_oratorio_e_lapidi

 

All’incrocio tra via Monte Cengio e via Conte Verde, quasi di fronte alla chiesa parrocciale, vi è poi l’edicola dedicata alle tre Marie, che corona l’ingresso ad uno degli edifici più antichi di Bizzozero (risale almeno al 1600). L’edicola, che appare di epoca successiva alla costruzione del complesso cui è annessa è stata restaurata alla fine degli anni ’80.

Edicole 20110710_MAB_Tre_madonne

 

Risaliva invece agli inizi del ‘900 l’edicola collocata all’incrocio tra viale Borri e via Carletto Ferrari, rovinata dall’incedere del tempo è stata demolita nel 1993, ed i frammenti restanti dell’affresco, sono stati ricollocati su una parete del complesso edilizio che ha occupato l’area.

Edicole 20111211_MAB_Borri-C._Ferrari

Infine l’edicola dedicata alla Fuga in Egitto all’incrocio tra via Carletto Ferrari, via Adriatico, via monte Generoso e vicolo Eupili, segnava l’ingresso in paese per chi giungeva da Varese; edificata nel 1879, è stata ampiamente rimaneggiata nella parte pittorica, conservando comunque il soggetto originale.

Edicole 20110730_MAB_Fuga_in_Egitto

 

 



Aiutaci a migliorare questa pagina; hai immagini, documenti, informazioni aggiuntive ? scrivici a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
SPECIALE COVID19

B.NET speciale covid19 20200320 COP banner

FOCUS

B.NET focus 20190802 cop

Cerca nel sito

Meteo

Annuncio casuale
Le iniziative di B.NET

B.NET iniziative 20150811 COP

Campus diffuso

campus diffuso logo

Speciale parrocchia

B.NET parrocchia 20151022 COP

Foto casuale
Cerca il tuo stemma
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?
Accesso riservato