Premio di giornalismo

DON GIUSEPPE MACCHI

7^ edizione - 2020


macchigiuseppe 19AAMMGG ARC

Don Giuseppe Macchi

Allo scopo di dar voce e visibilità alla comunità bizzozerese, il quotidiano BIZZOZERO.NET indice un premio di giornalismo dedicato a Don Giuseppe Macchi, coadiutore a Bizzozero dal 1928 al 1955, e fondatore nel 1949 della prima testata giornalistica del rione: "Oratorio".

L'invito è rivolto a tutti coloro che a vario titolo collaborino con testate giornalistiche registrate, affinchè possano raccontare Bizzozero, la sua storia, i suoi monumenti, la sua cronaca, le sue persone, dando voce al territorio e permettendo di far conoscere il rione e le sue istanze ad un pubblico più ampio.

Per l'assegnazione del premio saranno presi in considerazionei servizi pubblicati o trasmessi nell'arco del 2020, da qualunque tipologia di testata giornalistica; a tal fine gli autori potranno segnalare loro eventuali lavori alla redazione di BIZZOZERO.NET, raggiungibile all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Il premio sarà assegnato con giudizio insindacabile, da una Commissione Giudicatrice selezionata dalla redazione di BIZZOZERO.NET.

morandini 2007 bnet

Foto Raffaele Coppola: Marcello Morandini

A rendere possibile la proposta la collaborazione del noto designer bizzozerese Marcello Morandini, che negli anni scorsi ha messo a disposizione una sua opera quale premio da consegnare al vincitore.

La proclamazione di detto vincitore e la consegna della pergamena ricordo, avverranno in occasione della "Festa di fine anno - Bizzozerese dell'anno" organizzata dal Circolobizzozero nel mese di dicembre.

 

LE PASSATE EDIZIONI

2014 Adriana Morlacchi - La Provincia di Varese (resoconto)

2015 Marco Regazzoni - La Prealpina (resoconto)

2016 David Mammano - Varesenews (resoconto)

2017 Giancarlo Angeleri - Rete 55 (resoconto)

2018 Chiara Milani - VareseMese (resoconto)

2019 Marco Croci - La Prealpina (resoconto)

 

Per approfondire: "Oratorio: il mensile dell'oratorio maschile S. Luigi"

 


La pagina è in costante aggiornamento, torna a visitarla